Posizione & Dintorni

Il nostro maso è immerso tra i frutteti, a 700 m di altitudine, tra gli assolati paesini di Scena e Verdines. Basta affacciarsi e la vista sull’intera vallata, sul Burgraviato e sulla Val Venosta vi farà venire voglia di scoprire ogni angolo di questa zona. A vostra disposizione piacevoli escursioni e passeggiate, ma anche tour in quota o percorsi di arrampicata.   Tutto intorno al maso distese di meleti, dove maturano le nostre mele: Golden Delicious e Stark Delicious. Abbiamo inoltre ciliegi, peri, noci e castagni, per non parlare dell’orto, ricco di tantissime deliziose verdure ed erbe aromatiche.

Vista panoramica

Escursioni

Di malga in malga sul Monte Punta Cervina

Con la funivia di Verdines si raggiunge la stazione intermedia della funivia Ivigna, da lì si prosegue sempre con la funivia fino alla stazione a monte di Klammeben. Passando per il rifugio Hirzerhütte (Punta Cervina) si raggiunge la Hintereggalm e la Mahdalm, su un sentiero largo e pianeggiante. Sulla via del ritorno si può scegliere la variante "Rotmoos" - un po' più difficile, ma spettacolare: attraversa un mare di rose alpine. In alternativa, si può prendere il percorso più facile, che passa dalla malga Gompm Alm e poi alla stazione intermedia della funivia.

Consiglio

Bellissima escursione da fare quando fioriscono i rododendri alpini (fine giugno-inizio luglio).

Hirzer Wanderung

Waalweg di Scena

Nel centro del paese di Scena, sopra la scuola e il caffè Ifinger, girate a destra, attraversate la via Ivigna e raggiungete la funivia Taser/Pichler. Il sentiero del Waalweg comincia alla vostra destra. Camminando verso sud si raggiunge il maso Brunjaunhof, dopo aver superato una scalinata in pietra, detta “Katzenleiter”. Camminando potrete ammirare il panorama su Merano e la valle. Il sentiero corre sopra San Giorgio e riporta poi a Scena.

Consiglio

In tutto l’Alto Adige sono famosi i sentieri d’acqua (Waalwege): percorsi lungo le rogge irrigue create secoli fa per portare acqua ai campi.

Waalweg Wanderung
Altre escursioni

Cultura e storia

Castel Scena

Questo castello risale al XIV secolo ed è uno dei castelli più importanti dell'Alto Adige. Durante le visite guidate del Conte di Spiegelfeld si possono ammirare le stanze decorate, abitate ancor oggi.  

La vecchia chiesa parrocchiale di Scena

La chiesa è in stile romanico e risale al XII-XIII secolo. Da vedere in particolare l'altare maggiore barocco con le statue dei santi Franz Xaver e Johann Nepomuk e gli affreschi del XIV secolo.

La nuova chiesa parrocchiale di Scena

La chiesa neogotica di Scena fu costruita tra il 1914 e il 1931 su progetto dell'architetto viennese Eduard Hütter. Particolarmente interessanti le stazioni della Via Crucis scolpite da Johann Muhry e le vetrate.

Schloss Schenna
Pfarrkirche Schenna

Il Mausoleo

Questo edificio sacro in stile neogotico fu eretto come luogo di sepoltura. Nella cripta sotterranea si trova il sarcofago in marmo dell'arciduca Giovanni d'Austria e di sua moglie Anna, Contessa di Merano.

San Giorgio

L'incantevole paesino di San Giorgio presso Scena si trova a 716 m s.l.m. e offre una splendida vista panoramica sulla città di Merano, sulla Val d'Adige e sul paesaggio montano circostante.

Talle

Questo idilliaco paesino, situato su un soleggiato pendio montano, emana un fascino caratteristico ed è il punto di partenza ideale per meravigliose escursioni ai piedi dell'Hirzer (Punta Cervina).

Mausoleum
Tourismusverein Schenna   Dietmar Denger (3)
DE
IT